Un giorno a By Hand

La cornice è fantastica!
Se gradite rifugiarvi in uno dei più eleganti salotti della città, oggi non potete che passare un po’ del vostro tempo tra le meravigliose sale del Circolo dei Lettori di Torino.
Questa edizione di By Hand è sicuramente da tutta da scoprire, dal primo all’ultimo stand, numerose sono le eccellenze artigiane italiane che vi prendono parte.
Ieri pomeriggio ho avuto modo di scoprire nuovi marchi ma soprattutto dei creativi veramente capaci di trasmettere passione ed impegno.

Inoltre, e non meno importante, avevo come “cicerone” personale la grande Elena Imberti, creatrice del marchio Manifactura Bijoux

Ora vi mostro quali stilisti tenere d’occhio e quali pezzi non farsi sfuggire!

Partiamo da I Sogni di Lulù , gioielli contemporanei con un fascino esotico creati da Enrica Fontolan. I colori vibranti richiamano il mare e i lontani paesaggi d’oriente. Per questa estate non passerete inosservate se indosserete un suo gioiello. Il bracciale è fantastico!
Brand segnalato anche su Vogue Accessori

I Sogni di Lulù
I Sogni di Lulù

 

I Sogni di Lulù
I Sogni di Lulù

 

I sogni di Lulù
I sogni di Lulù

 

I Sogni di Lulù
I Sogni di Lulù

Qualità dei filati per Grillo Torino , dove il protagonista è assolutamente il colore. Tagli semplici e raffinati, ho adorato gli shorts e il caftano. Attenzione future mamme in dolce attesa, Grillo Sartoria ha pensato anche a voi, con una proposta abiti dalla conformità che si adatta perfettamente all’evoluzione del vostro corpo!

Grillo Torino
Grillo Torino

 

Ancora bijoux con Eye Candy Lab , semplicità delle forme, delicatissimi richiami in tessuto e cristalli dai colori accesi.

Eye Candy Lab
Eye Candy Lab

 

Eye Candy Lab
Eye Candy Lab

 

Io sono letteralmente impazzita per il progetto Diderot Maison. Lei è Serena Campelli, una designer che si occupa di ricerca tendenze nell’ambito dei tessuti. Per la fiera By Hand ha creato una collezione che si ispira al Giappone. I tessuti stessi sono originali di questo affascinante paese. Unisex nel loro genere, divertenti e con un packaging accattivante.

Diderot Maison
Diderot Maison

 

Didetot Maison
Didetot Maison

L’oggetto da non lasciarsi sfuggire? I mini portachiavi di Escaping from…di Stefania Busato. Gusto eccezionale nella scelta delle pelli unito ad uno stile pulito e lineare. Ultra chic le sue pochette con catenella modulabile che le trasforma in un marsupio iper femminile! I tre punti di sospensione diventano la firma del brand che lo pone in un targhet di alta gamma.

 

Escaping from...
Escaping from…

Se, infine, siete appassionate di vintage come la sottoscritta, dovete assolutamente fare due chiacchere con Marzia Luparia per la collezione Arch. La sua capacità è di trasformare un vecchio telo di lino della bisnonna in un capo unico e dipinto a mano. La qualità sartoriale si unisce ad una maestria di tecnica e pittura su stoffa non da poco. Il soprabito che vi mostro qui è un sogno!!!

image
Arch

Spero di avervi invogliato a non perdervi mai più un’edizione di By Hand!!!
A presto e Buon fine settimana!!!

Zaira

 

Advertisements

3 thoughts on “Un giorno a By Hand

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...