“The Children’s World”

Una società che tutela i diritti dei bambini è una società civile che guarda al futuro.

I bambini sono al centro del mondo, o perlomeno così dovrebbe essere, e nel nostro piccolo, possiamo solo migliorare e tutelare i mq che ci sono tra noi e la nostra porta d’ingresso. Non è mai abbastanza quello che facciamo per loro, io sono mamma solo da quattro anni, ma vivere la giornata in un misto di obblighi, doveri e piaceri che si mischiano l’uno con l’altro, in un vortice di emozioni, conflitti, titubanze e certezze, difficili da decifrare, uno strano algoritmo alchemico che non si può spiegare. Ma alla fine di tutto, per la serie “la verità sta nelle cose semplici”, al centro di tutto c’è il rispetto e la tutela di una persona che dipende in tutto e per tutto da te.

La famiglia è al centro di tutto, è il nucleo che abitiamo e come tale va salvaguardato. Per affermare quanto, la città di Torino promuove da domani, esattamente dal 1 al 9 Agosto, “The Children’s World“, Festa Internazionale della Creatività per Ragazzi e Famiglie, una settimana di eventi e spettacoli per tutte le età.

Domani alle ore  16:00 in piazza Carignano, il primo spettacolo Fish&Bubbles, il quale da’ il via ad una ricca settimana di eventi che si concluderanno il 9 Agosto alle ore 21:00 con “La conquista del Cervino” , sempre in piazza Carignano.

 

Il festival The Children’s World – Festa Internazionale della Creatività per i Ragazzi e le Famiglie è organizzato – in occasione di EXPO-TO 2015 – dalla Città di Torino e dalla Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani Onlus.

 

The Children’s World condurrà gli spettatori in un viaggio incredibile: dal lontano Oriente, con le giovani danzatrici cinesi di Shanghai e le rievocazioni storiche degli antichi Samurai di Nagoya, al Cappuccetto Rosso francese. Dai nasi rossi dei ragazzi di Bucarest, dalla fantasmagorica Festa Catalana; dalla strampalata operazione chirurgica di due improbabili medici belgi, al giovane coro del Teatro Mariinskij di San Pietroburgo; dalle magiche bolle di sapone agli emozionanti spettacoli delle compagnie italiane di teatro ragazzi.

 

BIGLIETTI
Tutti gli eventi sono gratuiti per i ragazzi fino ai 15 anni.

Per gli spettacoli al Teatro Carignano:
– Adulti (a partire dai 16 anni): posto unico € 10
– Ragazzi (fino a 15 anni): ingresso gratuito
I posti a sedere non sono numerati

I biglietti possono essere acquistati:
– presso la biglietteria della Casa del Teatro Ragazzi e Giovani fino al 30 luglio 2015
– on line sul sito piemonteitalia.artacom.it
– presso il Punto Informazioni del Festival in piazza Carignano dal 1° al 9 agosto 2015 (dalle ore 10 alle ore 20)
– presso la biglietteria del Teatro Carignano nelle sere di spettacolo (a partire dalle ore 20.15)

 

 

Buzzoole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...