Non siamo fatti per bastare a noi stessi

image

Questa sera sono di ritorno dal mio primo incontro in quelli di Hub Dot conoscete? È un’organizzazione nascente con il fine di unire e creare nuove connessioni tra le persone. Affinità elettive ai tempi del social network. Hai 90 secondi per raccontarti,     e poi?  Ok,  ero prevenuta, odio parlare in pubblico  e riesco a raccontarmi solo scrivendo. Con donne gasatissime che applaudono a dismisura, e solo quando sale sul podio colei che giustamente inna i giovani all’agricoltura, la mia emotività raggiunge stadi epici al pari del mio sposo british. La realtà è che anche se siamo convintissime di bastare a noi stesse e non aver bisogno più di nessuno attorno a noi, la realtà è ben diversa. Ai tempi di coworking, homeworking (ormai ci si divide anche la casa)  niente è solo per noi,  siamo nell’epoca “non muovo un passo se non condivido tutto”, esperienze, desideri, malattie, rifiuti che diventano opportunità. Il brand identity di noi stessi nel luogo e con chi ci circonda.
Ho incontrato due amiche e questo mi è bastato, per ora,  forse è necessario una predisposizione d’animo più efficente della mia in questa serata. Fantastica la location il Cooking Factory di Via Savonarola 2, da tornarci!
Se siete curiosi di saperne di più un Hub Dot andate a vedere qui:

Hub Dot Italia pagina fb
https://m.facebook.com/hubdot
Per iscrizioni
https://hubdot.com/signup?act=create

A presto,
Zaira

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...